Hanspeter Wenger (1924-2017) | Club Alpino Svizzero CAS

Hanspeter Wenger (1924-2017)

Hanspeter Wenger è stato presidente e membro onorario del CAS.

Senza di lui, probabilmente sarebbe occorso molto più tempo prima che le donne venissero ammesse al CAS su un piano paritario: Hanspeter Wenger è infatti considerato il padre della fusione con il Club Alpino Femminile Svizzero (CAFS). Nel 1974, quando ancora era presidente della sezione Blümlisalp, si impegnò affinché alle donne fosse concesso lo statuto di socio e propose la fusione con l’allora separato CAFS. Nel 1978, quale presidente del comitato centrale di Thun, iscrisse la questione nell’ordine del giorno della conferenza dei presidenti di sezione, e nel medesimo anno il CAS decise infine che le sezioni potevano ammettere le donne. Un anno più tardi, Hanspeter Wenger sottoscriveva assieme alla presidente centrale del CAFS Régine Schneiter l’atto di fusione tra le due associazioni. Da lui costantemente perseguita, l’integrazione delle donne nel CAS diventava così una realtà. Hanspeter Wenger ci ha lasciati il 7 aprile 2017, alla veneranda età di 93 anni.

Feedback