Il Beverin ottiene il marchio «Wild Rivers»

Il Beverin nalla Val Bever è il primo fiume della Svizzera a vedersi insignito del marchio «Wild Rivers». L’etichetta della European Rivers Network mira a proteggere gli ultimi corsi d’acqua selvaggi del continente. Il riconoscimento è stato sinora assegnato solo a fiumi francesi, ma ora si dovrebbero aggiungere anche quelli elvetici. Il WWF ha perciò sostenuto il comune di Bever, allestendo la sua candidatura. «Fino alla galleria dell’Albula, il Beverin scorre in modo del tutto naturale, senza alcun intervento umano», scrive WWF Grigioni. Il torrente offre habitat a numerose specie, tra cui la lontra e il toporagno acquatico.

Feedback