Il CAS ha il dovere di adottare misure

In merito alla lettera Il troppo è troppo, «Le Alpi» 03/2020

Le esternazioni del signor Werner non devono rimanere incontestate. Se sulla base del sostegno all’iniziativa per i ghiacciai da parte del CAS egli giunge alla conclusione che quest’ultimo sia un «partito ecofascista», è evidente che sta uscendo dal seminato. Il necessario sostegno a un’iniziativa è un mezzo più che legittimo nel quadro delle nostre possibilità democratiche. A mio parere, a fronte dei rapidi cambiamenti cui sono soggette le nostre montagne, il CAS ha addirittura il dovere di adottare tutte le misure possibili per salvare ciò che di salvabile rimane. Come il noto glaciologo Wilfried Häberli ha dimostrato, il ritiro dei ghiacciai avrà un impatto enorme sul nostro comportamento in montagna e, non da ultimo, effetti devastanti sul nostro bilancio idrico. Proprio per questo non è ancora abbastanza! Ed è proprio grazie al fatto che il CAS si sia schierato in favore di questa iniziativa che io stesso ho finalmente deciso di aderire al Club Alpino Svizzero.

Feedback