In vetta pagaiando

Assieme all’italiano Matteo della Bordella, Silvan Schüpbach ha aperto una nuova via sul poco frequentato Cerro Riso Patron Sur (3019 m), in Patagonia. Cosa d’altro canto insolita, i due alpinisti hanno compiuto il trasferimento alla montagna – circa 105 chilometri da Puerto Eden al Fiordo Falcón – in kayak. Sembra che il campo base fosse circondato da una fitta foresta pluviale, paludi, fiumi, laghi e ghiacciai. Per trovare la via migliore fino ai piedi della montagna hanno perciò impiegato due giorni. Alla fine, i due sono riusciti a sfruttare una piccola finestra meteorologica, e in un giorno e mezzo, il 23 febbraio, hanno raggiunto la vetta lungo la parete sud-ovest. La nuova via si chiama King Kong, 900 m, M7+, 90°.

Feedback