K2 Mindbender 130

rigido e stabile, confortevolepesante, richiede molta forza

Discesa: flex rigido dal comportamento fortemente progressivo, che accresce ulteriormente la resistenza del gambetto con l’aumentare dell’angolo di avanzamento – fatti che non mentono. Anche la pratica lo conferma: il K2 Mindbender 130 è un autentico calibro da freeride che vuole essere guidato – con forza, precisione e velocità. A temperatura ambiente il Mindbender 130 è relativamente morbido (attenzione a non lasciarsi irritare quando lo si prova in negozio!), ma nella neve, a basse temperature, il materiale in TPU diventa nettamente più rigido.

Salita: la modalità di camminata funziona in modo molto efficace e permette una corretta mobilità del gambetto in salita. In termini di peso, assieme al fratello Mindbender 120 (1748 g), con 1763 g il Mindbender 130 è tra i modelli più pesanti del test Tuttavia, per una scarpa che in termini di prestazioni in discesa si avvicina molto ai modelli sportivi alpini, questo è ancora un peso attraente.

Calzata/comodità: nonostante la rigidità elevata, lo scarpone risulta comodo da calzare e usare. Nella zona mediana del piede è piuttosto voluminoso, il che può portare a calo di tenuta per gli sciatori con piedi stretti e piuttosto delicati. La zona del tallone, importante per il sostegno e la guida, è molto più stretta (la forma del tallone più stretta di tutti i modelli di prova) e meno voluminosa.

Altro: a differenza dei modelli di altri produttori, che per il materiale dello scafo puntano sul poliammide (p. es. Grilamid), i modelli Mindbender sono realizzati in poliuretano. Il materiale è meno costante nella durezza con le variazioni di temperatura (morbido alle alte temperature, molto più duro alle basse temperature), ma presenta vantaggi nel montaggio meccanico (p. es. la fresatura dello scafo).

In conclusione: uno scarpone da freeride e freetouring per tutti coloro che cercano una calzatura adatta allo sciescursionismo, ma con una rigidità simile a quella degli scarponi da sci alpino.

Gruppo target/utilizzo: un modello per i freerider sportivi e i freetourer che amano gli scarponi con caratteristiche da rigide a dure e puntano a una risposta molto diretta. Ideale per sci da freetouring larghi e da freeride solidamente costruiti.

Feedback