L’élite dello scialpinismo a Villars

I Mondiali saranno ospitati dalla località vodese dal 9 al 16 marzo.

Non occorre essere circondati da imponenti 4000 per conquistare un posto nell’atlante mondiale dello scialpinismo. Ne dà una dimostrazione brillante in questi ultimi anni Villars-sur-Ollon. Dopo i campionati svizzeri del 2017 e una manche di Coppa del mondo nel 2018, la località delle Prealpi vodesi accoglie quest’anno i Mondiali della disciplina. Vi sono attesi circa 250 partecipanti di 33 diverse nazionalità. «Questa manifestazione fungerà da ‹test event› per i Giochi olimpici della gioventù del 2020 a Losanna, che vedranno le prove di scialpinismo disputarsi a Villars», sottolinea Didier Etter, responsabile per gli eventi dell’ufficio del turismo e membro del comitato organizzatore di SkiMo-Villars. Per questa ragione, quest’anno tutte le prove si svolgeranno con partenza da Bretaye.

La prova di sprint di domenica 10 costituirà uno dei momenti salienti della manifestazione, così come la gara di verticale del mercoledì 13, preceduta da una prova popolare valida per la Coupe des Préalpes. Programma e informazioni: www.skimo-villars.ch.

feedback