Livello elevato tra i giovani

Lo si è visto in autunno: sempre più giovani hanno sempre più la meglio sulle Fb 8B. L’inverno si preannuncia avvincente.

Pareti eccelse

A fine ottobre, con Hosanna (8c, 5 SL), Cédric Lachat (32) è riuscito nella prima di una linea costantemente difficile nelle gole del Veron (F). Il suo commento: «Hosanna è diventata la più difficile via a più tiri della Francia, e probabilmente anche una delle più dure al mondo. Peccato sia lunga solo 160 metri.» Per contro, estremamente ripida: l’uscita è sospesa una sessantina di metri sopra. Venne aperta da Seb Bouin (1° tiro) e Patrice Glairon-Rappaz. In novembre, nella nota grotta andalusa di Chilam Balam, Lachat ha percorso Mandanga total (9a), mentre a Villanueva ha eseguito la terza percorrenza di Mangarbo (9a/a+).

In settembre, nel Gimmelwald, Chris­tina Schmid1 (27) ha eseguito Trümmelbach (8b+), mentre in agosto, con Cabane au Canada, nel Rawyl, Sascha Lehmann (18) riusciva la sua prima 9a. Pochi giorni dopo eseguiva Van de Panique (8c+) nel Salvan, e a ottobre Hybris (8c+), nel Lehn. A Moutier, con Humeur Noire, Kevin Hemund2 dominava la sua prima nel livello delle 8b – o tendenzialmente anche più difficile. In ottobre Alexander Rohr (22) ha eseguito Vive la Crise (8c) a Charmey e a inizio mese Chris Frick (48) portava a termine Goldfinger (8c) – dopo aver festeggiato la sua 300a via dell’ottavo grado francese in settembre, a Flatanger (Norvegia), con Dverg Trav. Tanto di cappello!

Blocchi

Nel suo sito prediletto fuori dalla Svizzera, le sudafricane Rocklands, Fred Nicole ha nuovamente eseguito la prima di una linea difficile: Chakijana, che valuta a Fb 8B/C. A fine settembre ha poi ripetuto Guestlist (Fb 8B), un boulder di Nalle Hukkataival. Nella Lindenthal, Kevin Heiniger (23) ha eseguito Broadsword e Che Bello to Broadsword (entrambe Fb 8B).

In ottobre, Dave von Allmen3 (33) ha staccato il suo progetto di mesi nel Magic Wood: la linea più diretta fuori dalla Darkness Cave, che ha battezzato Tigris e proposto una valutazione di Fb 8B/+. Sempre nel Magic Wood, Baptiste Ometz (16) ha avuto ragione di Practice of the Wild (Fb 8B+), mentre sul passo del Susten Giuliano Cameroni4 ha combinato Teen Spirit e Flashback con Combo Killer (Fb 8B+) e ripetuto Daedalus e Paradise Lost (Fb 8B). A Sobrio ha inoltre ripetuto Ninja Skills (Fb 8B+).

In ottobre, a Boudry, Nils Favre ha eseguito la prima del boulder Les sabots d’Hélène (Fb 7C+/8A) e la prima ripetizione di Above the Fog (Fb 8A), quest’ultima eseguita per la prima volta da Manuel Hassler.

Dal canto suo, nella Lindenthal, Alexander Rohr ha avuto ragione di Broadsword (Fb 8B). Con Benni Blaser (26) ha poi eseguito Beasties (Fb 8A+). Al suo elenco, e ancora nella Lindenthal, Blaser ha aggiunto anche Merlin et la Bete (Fb 8B), poi, al Blausee, Part of the Art (Fb 8A+). In ottobre si è recato in Spagna, ad Albarracin, dove ha tra l’altro eseguito una serie di blocchi 8A.

A Nico Secomandi5 (22), di Coira, ha eseguito a Felsberg la prima di The Burning of the Mosquito Sting (Fb 8A+), mentre nel Magic Wood ha ripetuto Conan, Rythmo Brutal e Muttertag (tutte Fb8A).

Feedback