Più è vecchio, meglio è

Ha quasi il doppio dell’età della gran parte dei migliori boulderer. Ma non si arrende, e sempre migliorare sempre di più: a fine novembre 2019, Martin Keller (42) ha portato a termine New Base Line (8B+). Poi il clou: grazie alle temperature miti, in dicembre, nel Giura francone, ha eseguito la prima ripetizione di Riot Act low (8C). In febbraio, infine, dopo dieci anni di progetti e sogni, ha staccato l’attacco in piedi di Dreamtime (8B).

Feedback