Scatola di fotografie di Paul Montandon (1858-1948)

N. inventario: Montandon Schachtel 114

Montandon fu uno dei più zelanti fotografi di montagna svizzeri del suo tempo, ma fu soprattutto un alpinista di grandissimo successo, tra l’altro membro onorario del CAS e dell’Alpine Club. In totale, stando alle sue note, scalò ben oltre 600 cime, 40 delle quali di oltre 4000 metri. Faceva stampare parte dei suoi scatti sotto forma di diapositive in vetro, utilizzate per delle proiezioni, che spesso conservava nelle scatole originali (qui delle «Plaques positives») che etichettava manualmente. Le immagini in questa scatola mostrano il Bietschhorn. Negli anni 1882, 1888, 1892 e 1921, Paul Montandon intraprese diverse escursioni attorno al Bietschhorn, una delle sue montagne predilette.

Feedback