Sculture a Trient

Come pietrificata dalla bellezza del ghiacciaio, una donna dalla testa di lepre sta di fronte all’imponente ripiano del Trient. L’enigmatica scultura siede dal giugno 2014 sul muretto della terrazza della Cabane du Trient CAS. Lassù, sopra Champex, a quasi 3200 metri di altitudine, sembra invitare escursionisti e alpinisti alla contemplazione. Firmata da Nikola Zaric, fa parte della collezione di sculture dell’artista vallesano che si possono ammirare nei dintorni e all’interno della capanna fino alla sua chiusura, a metà settembre. Per saperne di più: www.cas-diablerets.ch/trient.htm e www.zaric.ch.

Feedback