Spondilio: attenzione alle ustioni! | Club Alpino Svizzero CAS

Spondilio: attenzione alle ustioni!

Molto apprezzato dagli amanti della cucina con le piante selvatiche («Le Alpi» 06/2020), lo spondilio, o panace, (Heracleum sphondylium) può pure causare ustioni alle mani. Al pari del fratello maggiore, il pericoloso e invasivo panace gigante (Heracleum mantegazzianum), all’origine di gravi ustioni al semplice tocco, questa apiacea dall’infiorescenza bianca ben conosciuta da noi dalla primavera all’autunno fino alle medie altitudini è infatti fototossica. In altre parole, contiene una sostanza in grado di produrre ustioni (fiacche) sulla pelle al contatto con la luce. Prima di lanciarsi alla raccolta di questa pianta peraltro commestibile è perciò meglio munirsi di un paio di guanti.

Feedback