un drone misura ­l’altezza della neve

I droni schiudono nuove prospettive allo studio della neve: equipaggiati con due fotocamere digitali, questi dispositivi sono infatti in grado di rilevare con precisione le altezze della neve in spazi ristretti. A questo risultato è giunta un’analisi dell’Istituto per lo studio della neve e delle valanghe SLF. Sino ad ora, questo tipo di misurazioni era possibile solo grazie agli aerei e comportava costi corrispondenti. Per questo, ci si affidava alle stime dei dati forniti dalle stazioni meteo. La nuova tecnologia potrebbe permettere anche di migliorare gli allarmi di piena e il distacco artificiale delle valanghe. Dei metodi di approfondimento sono allo studio.

Feedback