Venduta la Hörnlihütte

La Hörnlihütte, punto di partenza per le escursioni sul Cervino, appartiene da questa primavera al comune di Zermatt, che ha rilevato la capanna dalla sezione CAS Monte Rosa per 150 000 franchi. Entro il 2015, il 150° anniversario della prima ascensione al Cervino, oltre alla capanna dovrebbe essere restaurato anche il centenario Berg­haus. Al fine di conformare le due strutture alle attuali esigenze degli ospiti sono previsti investimenti milionari. La Hörnlihütte dovrà far posto a una costruzione annessa all’albergo. Alla base della cessione, la constatazione che la doppia proprietà di un unico esercizio non è vantaggiosa, come Fernando Clemenz, direttore delle aziende di montagna presso il Matterhorn Group, ha spiegato ai media locali. La decisione relativa alla vendita della Hörnlihütte è stata presa dalla sezione Monte Rosa. Il ricavato è destinato al risanamento delle altre capanne della sezione.

Feedback