Pizzo Centrale | Club Alpino Svizzero CAS
Sostieni il CAS Dona ora

Pizzo Centrale 2999 m Archivio degli itinerari

«This is a very fine view-point, the panorama from it has been published by Prof. Albert Heim (Zurich, 1867)» è ciò che scrisse W.A.B. Coolidge, grande personaggio dell’alpinismo, nella sua guida «The Adula Alps» del 1893 riguardo al Pizzo Centrale, che raggiunse insieme a Christian Almer jun. il 29 luglio 1892.

Si tratta della cima più alta del massiccio del San Gottardo, un tremila fino agli anni Settanta, con punto di triangolazione a 3001 m. A causa di una frattura, perse un pezzo della vetta. Il nuovo punto di misurazione è stato stabilito a 2999 m. Nonostante questa riduzione in altezza, la montagna non ha perso nulla della propria importanza e continua a regalare una vista circolare straordinaria. Agli arrampicatori si presentano immagini naturali indimenticabili, tra cui scorci su tre vallate, il laghetto appena a sud della vetta, il ghiacciaio (allora) esteso verso nord e tantissimi gruppi montuosi.

Capanne nella regione

Feedback