Alpinisti da favola

Venti storie raccontano la montagna ai bambini ma anche agli adulti, quelli, per intenderci, che non sono abituati a frequentarla ma hanno il piacere e la curiosità di dare un’occhiata, di conoscere da vicino quei volti e quei personaggi che la montagna l’hanno vissuta, esplorata e sfidata. Di tante storie scegliamo quella al femminile di Mademoiselle Henriette d’Angeville, detta anche la sposa del Monte Bianco. In un tempo in cui le donne erano escluse da molte attività e relegate al focolare domestico, questa gran dama dotata di un forte temperamento, nell’estate del 1838 compie un’impresa straordinaria: è la prima donna alpinista a salire in cima al Monte Bianco. Donna ardita lascia a bocca aperta le nobili amiche e quegli uomini che la definiscono folle. Come ha scritto Enrico Martinet de La Stampa: questo libro «è una guida alla terra delle favole per eccellenza, dove i sogni incrociano la sete esplorativa dell’uomo».

Autore

Denis Falconieri e Rossella Scalise

Origine

Babele editore, Aosta 2018, ISBN 978-88-9412-163-6, € 16,30

Feedback