Il Premio culturale CAS 2013

L’alpinismo in tutte le sue forme è in. Tuttavia, si tralascia spesso il fatto che la sua espressione non si limita ad azioni eminentemente sportive, ma si riflette anche nelle più diverse opere di carattere artistico. È un compito del CAS sostenere e promuovere anche questi aspetti dell’alpinismo.

Nell’ambito dell’anno del suo 150° giubileo, il 2013, il CAS indice il suo Premio culturale dotato della somma di 10 000 franchi. Il denaro proviene dai ricavi del fondo «Premio artistico alpino Meuly». Saranno premiate le migliori opere artistiche che si caratterizzano in uno stretto contesto alpino e si propongono per il loro genere come termini di riferimento. Il premio potrà essere suddiviso tra più partecipanti. Il regolamento permette tuttavia di assegnarlo un’unica volta alla medesima persona o istituzione.

Per il loro confronto con contenuti alpini, la cerchia dei candidati comprende rappresentanti del mondo letterario, dell’arte figurativa, della fotografia, del cinema, della musica, della danza, del teatro e della cultura popolare.

Nella vostra veste di lettrici e lettori di «Le Alpi» vi invitiamo a tenerci informati in merito a opere notevoli e conformi ai criteri citati. La Commissione culturale provvederà inoltre a informare le diverse associazioni mantello e di categoria al fine di invitare i loro membri a candidarsi al premio. Il termine per l’iscrizione è fissato al 31 gennaio 2013.

Informazioni

Ulteriori informazioni e moduli di iscrizione possono essere richiesti al segretariato centrale del CAS, casella postale, 3000 Berna 23; signora Jacqueline Sahli, tel. 031 370 18 83.

Feedback