La grande ascensione Il club alpino degli animali

Un piccolo libro stupendo, non solo per bambini, ma per adulti rimasti giovani che si perdono con piacere nei fantastici disegni e le meravigliose tavole di Thompson e nella divertente storia scritta da Bingham in rima, tradotta e adattata con passione e maestria da Leonardo Bizzarro e Pietro Crivellaro. L’ultimo, conosciuto come uno dei giornalisti e storici dell’alpinismo italiani più rinomati, aggiunge un capitolo finale su quello che c’è dietro questo piccolo capolavoro, riassumendoci la storia del libro in sé, ma anche di altri libri con animali protagonisti che vanno sulla neve e sui monti; basta pensare al simpaticissimo elefantino Babar. Come fa capire, il libro qui presentato è uscito da poco in altre lingue (non solo italiano, ma anche in francese, spagnolo e tedesco) - e questo più di un secolo dopo la pubblicazione dell’originale! Il contenuto? «Nel Paese degli Animali sognano di arrivare fino in cima. Salire le montagne è per loro un gioco nuovo, e per questo fondano un club alpino. Guidati da Bruno, l’orso alpinista, Leo, Jumbo e Pippo partono per la grande ascensione. Un’avventura che ricorderanno a lungo.» L’orso, il leone, l’elefante e l’ippopotamo ne combinano una dopo l’altra finché, sull’ultima pagina, «sono alpinisti fatti decisi a seguire le orme del grande Bonatti». Semplicemente bellissimo!

Autore

Clifton Bingham (testi) e George Henry Thompson (illustrazioni)

Origine

Titolo originale The Animal’s Alpine Club, Londra 1910; traduzione e adattamento di Leonardo Bizzarro e Pietro Crivellaro, con un intervento di Pietro Crivellaro, Mulatero Editore, Torino 2018, ISBN 978-88-8986-928-4, € 19,00

Feedback