La sezione Lägern vince il primo Premio per l’ambiente | Club Alpino Svizzero CAS

La sezione Lägern vince il primo Premio per l’ambiente

Per la prima volta, in occasione dell’Assemblea dei delegati del 4 settembre 2021, il CAS ha assegnato un Premio per l’ambiente come riconoscimento di progetti esemplari in ambito ambientale. Il primo premio, dotato di 4000 franchi, è andato alla sezione Lägern per il suo programma di gite con compensazione climatica.

Dal 2018, la sezione Lägern ha un proprio fondo per il clima. Praticamente ogni socio versa un contributo base di cinque franchi l’anno, mentre le e i partecipanti alle gite con trasferte in automobile versano nella cassa del fondo un’ulteriore quota di due franchi.

Il ricavato va per la metà a progetti per la protezione del clima della fondazione myclimate «Cause we care», mentre il rimanente è destinato a progetti propri della sezione, per esempio per le corse in taxi alpino per gite di famiglia o OG oppure per la posa di finestre termoisolanti alla capanna della sezione. Il progetto verrà ampliato a pernottamenti in capanna con compensazione climatica, e i visitatori verseranno anch’essi un piccolo contributo al fondo per il clima.

Anche le sezioni Rinsberg e Pilatus sono state premiate, ognuna con una somma di 3000 franchi. Rinsberg ha implementato un concetto di sostenibilità che utilizza un sistema a punteggio per motivare comportamenti ambientali esemplari e finanzia un fondo per la sostenibilità basato sulle emissioni di CO2 delle attività della sezione. Dal canto suo, la sezione Pilatus si impegna per la cura e la conservazione dei pascoli alpini. Ogni anno, i suoi membri si recano nella Göschenertal per ripulirli.

Redazione

{f:if(condition: label, then: label, else: header} L’Assemblea dei delegati 2021 in breve

Elezioni

Stefan Goerre succede a Françoise Jaquet e diventa il nuovo presidente del CAS al termine dell’AD 2021.

Petra Klingler è eletta nel Comitato centrale (CC) come nono membro dell’organismo. La 29enne arrampicatrice sportiva è la prima atleta agonista attiva e olimpica a farne parte.

Menk Schläppi è stato rieletto nel CC per altri due anni. Con Barbara Vauthey e François Mermod la commissione della gestione conta due nuovi membri.

Conto annuale 2020 e pianificazione pluriennale

A fronte di una cifra d’affari pari a circa 19.0 milioni di franchi e uscite, incluse le variazioni dei fondi, per circa 18.6 milioni, il conto annuale 2020 si chiude con un’eccedenza di 419’282 franchi.

Terzo centro regionale di alpinismo del CAS

I delegati hanno approvato l’ammissione del consorzio SAC-Regionalzentrum Bergsteigen Nordwest. Un centro regionale secondo il medesimo modello già esiste per le regioni Svizzera orientale-Grigioni e Oberland bernese-Vallese. L’obiettivo è quello di promuovere i giovani e i giovani adulti indipendentemente dalle sezioni nella pratica dell’alpinismo, dello scialpinismo e dello scialpinismo d’alta montagna, dell’arrampicata alpina e dell’arrampicata su ghiaccio e mista.

Prossime assemblee

Conferenza dei presidenti, 27 novembre 2021, Berna

Assemblea dei delegati,18 giugno 2022, Berna

Feedback