Montagne belle | Club Alpino Svizzero CAS

Montagne belle

Spesso è celata agli occhi del grande pubblico: la grande collezione di dipinti del Museo alpino svizzero. Per l’esposizione «Schöne Berge» (Montagne belle) solo alcuni di essi lasceranno le cantine. Chi conosce il museo, sa bene che non ci si troverà di fronte a una classica mostra di opere d’arte: i quadri saranno infatti accompagnati da interviste ad appassionati della montagna e a testi da ascoltare del drammaturgo Antoine Jaccoud. Con questo, l’esposizione intende cercare la ragione prima del bisogno di «Montagne belle», portando in primo piano l’opposizione tra «cliché» e «realtà». Che poi si finisca per porsi anche la domanda se questa contrapposizione di «cliché» e «realtà» non sia essa stessa diventata un cliché è un’eventualità che attendiamo con impazienza. L’esposizione aprirà i battenti il 23 febbraio 2018 e sarà visibile fino al 6 gennaio 2019.

Feedback