Parco nazionale del Locarnese: d’accordo

Nel sud della Svizzera vedrà la luce un nuovo parco nazionale. La sezione Locarno lo saluta esplicitamente con favore. E nonostante alcune riflessioni sul progetto, è d’accordo anche l’associazione centrale del CAS, che critica in particolare le condizioni quadro, a suo modo di vedere troppo severe. Tuttavia, poiché la sezione Locarno è stata coinvolta tempestivamente nel progetto, gran parte delle richieste degli alpinisti sono già state considerate nel regolamento del parco. Al di là del suo consenso, l’associazione centrale del CAS chiede un ampliamento della rete di itinerari con percorsi tradizionali e più impegnativi. «Attribuiamo a questi itinerari anche un valore culturale capace di dare maggior valore al parco nazionale», afferma Philippe Wäger, responsabile del settore Ambiente e sviluppo territoriale in seno al CAS. «Le Alpi» riferirà ampiamente in merito in una successiva edizione.

Feedback