Pareti nord e blocchi | Club Alpino Svizzero CAS

Pareti nord e blocchi

I giovani hanno proseguito la loro serie di Fb 8b anche d’inverno. E qualcosa è successo anche ad alta quota.

Pareti

In dicembre, Jonas Schild1 ha eseguito una trilogia invernale di pareti nord: al sabato ha scalato in solitaria il Mönch (4107 m) lungo la costola nord-ovest (Lauper, SS IV), tre giorni dopo, assieme a Roger Schaeli, ha percorso in sole sei ore la parete nord dell’Eiger (1800 m) lungo la via Heckmair (SS V) e infine, nel fine settimana successivo, ha fatto propria con ­Nicolas Hojac1 anche la Allain/Leininger (TD–, VI A0, 800 m) del Petit Dru (3733 m).

In ottobre, con Spank the Monkey (5.13d R), Nina Caprez2 ha eseguito una delle linee più straordinarie delle Smith Rocks, nell’Oregon (USA). La via segue uno spigolo affilato ed esposto con lunghi runout. È stata eseguita per la prima volta in libera da Tommy Caldwell nel 2004. L’exploit della grigionese è ancora più degno di nota se si considera che, a inizio anno, era gravemente malata: nel febbraio 2016 aveva infatti contratto un’infezione potenzialmente letale che aveva richiesto mesi di convalescenza.

Ancora in dicembre, con Après Héros, Alexander Rohr (21) ha realizzato a St-Triphon una nuova combinazione, che valuta con un 8c+. Nella località vodese ha pure ripetuto Le sort s’acharne e, a Charmey, La Proue T (entrambe 8c).

Boulder

Nel 2016, Patrik Aufdenblat­ten3 (28), di Zermatt, ha eseguito nelle Rock­lands, in Sudafrica, nove blocchi da Fb 8a a difficoltà maggiori, tra cui Pendragon flash e El Corazon (Fb 8b).

In novembre, in Val Bavona (Ticino), Manu Hassler (35) ha avuto ragione in un’unica sessione del boulder Heritage (Fb 8b).

In dicembre, a Chironico, la zurighese Natalie Bärtschi4 (22) ha eseguito Arete with the Pocket (Fb 8a), mentre poco tempo prima, in Colorado (USA) ha avuto successo in Full Chaos (V10). Sempre nel Colorado, Remo Sommerha incassato Great War for Civilisation, Evil Backwards, Vanilla Sky e Clan of the Bears (tutti V13), nonché The Overcling Traverse (Fb 8a) flash.

Ancora in dicembre e ancora a Chironico, il ticinese Giuliano Cameroni (19) ha eseguito la prima di Electro Swing (Fb 8b), mentre in Val Bavona ha risolto Heritage (Fb 8b). In ottobre, nel Rocky Mountain National Park, aveva anche collezionato alcuni blocchi da Fb 8b: Top Notch, Epidote, Freaks of the Industry e Survival of the Fittest. A Coal Creek ha inoltre eseguito Turpentine.

Kevin Heiniger (23) ha ripetuto nella Lindenthal Merlin et la Bête (Fb 8b).

Ghiaccio

Il 21 gennaio, a Saas-Fee, Petra Klingler (24) si è classificata terza nella prova di difficoltà (lead) della Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio. Ferita a un ginocchio durante la finale, per questo posto sul podio la zurighese ha coraggiosamente dominato il dolore. È stata superata dalla coreana Han Na Rai Song e dall’italiana Angelika Rainer.

Feedback