«Sogno di vincere i giochi giovanili 2020!»

Tre domande a Robin Bussard a poche settimane dalle Olimpiadi giovanili di Losanna.

Quale è il tuo sogno sportivo più folle?

Vincere la prova di scialpinismo ai Giochi olimpici giovanili di Losanna in gennaio e, già che ci sono, anche la PdG battendo il primato! (ride)

È difficile correre contro il tuo gemello Thomas?

No! È facile e stimolante. Ci alleniamo assieme. Questo favorisce i superamenti e incoraggia una sana rivalità. E poi, comunque, metà del tempo lui è davanti a me e l’altra metà è l’opposto.

Se tu potessi indossare per un po’ la pelle di un altro sportivo, chi sceglieresti?

Il sette volte campione mondiale di mountain bike, il grigionese Nino Schurter! Ha classe al di fuori della bici e vince tutto quando è in sella. E per di più, senza perdere la testa e gustandosi tutto quanto. È un modello!

Feedback