Speer | Club Alpino Svizzero CAS
Sostieni il CAS Dona ora

Speer 1951 m Archivio degli itinerari

Si tratta della vetta più alta del gruppo. A volte, viene chiamato «Rigi della Svizzera Orientale» e non a caso: la vista, infatti, si estende su gran parte delle vette alpine elvetiche, includendo lago di Costanza, Foresta Nera e Giura Neocastellano. Una piattaforma in vetta offre posto a numerosi visitatori. Dal punto di vista geologico, la cima, con i suoi vistosi strati di puddinga, è la montagna di puddinga più alta d’Europa. Si pensa che il nome derivi da un’alpe erosa, l’«alpis cipparia» o Stöckalp. Cipparia deriva dall’italiano «cippus», ceppo. Con diversi passaggi, «cipparia» sarebbe diventato l’odierno «Speer». Un’altra ipotesi è che il nome derivi dalla forma della montagna, che da nord ricorda la punta di un giavellotto (in tedesco: Speer).

Capanne nella regione

Feedback