Gran Sasso Vie classiche, moderne e d’avventura

Alberto Bazzucchi, italiano, è istruttore alla Scuola di alpinismo Nestore Nanni e membro del soccorso alpino. Igor Brutti, nato in Svizzera e da molti anni in Italia, è guida alpina. Le attività alpine di entrambi si svolgono prevalentemente sul Gran Sasso. Si tratta di una riedizione e rispetto alla prima alcuni itinerari sono stati eliminati mentre altri sono stati inseriti con l’intento di privilegiare il loro valore estetico e storico, l’eleganza della linea, il fascino ambientale, il piacere della scalata. «Si è dato peso in particolare, alla capacità di un itinerario di essere rappresentativo dell’insieme di questo carattere piuttosto che inseguire la sua reputazione o popolarità, indipendentemente dalla difficoltà.» C’è una pratica e intuitiva introduzione tecnica con la classificazione degli itinerari, la valutazione delle difficoltà, la nota descrittiva e materiale, il periodo migliore per avventurarsi nell’impresa. Per permettere un miglior utilizzo della guida, gli autori hanno immaginato di riassumere le diverse forme di alpinismo oggi prevalenti in quattro tipologie ideali: plaisir, moderno, classico e avventura, con cui poi sono stati classificati i singoli itinerari. Non mancano la storia alpinistica e l’elenco dei rifugi come punti di appoggio. Alla scoperta, dunque, del Corno Grande e del Corno Piccolo con una guida per tutti i gusti e i livelli di preparazione.

Autore

Alberto Bazzucchi e Igor Brutti

Origine

Edizioni Versante Sud, Milano, ISBN 978-88-8547-571-7, € 35,00

Feedback