La mia quarantena Dal Pedemonte alle Alpi

Curata da Pietro Lacasella e corredata dalle belle Immagini di Vittoria Satter questa edizione in PDF scaricabile gratuitamente al link https://www.planetmountain.com/files/La_mia_quarantena.pdf è una piccola raccolta di riflessioni firmate da Valerio Magrelli, Giuseppe Mendicino, Daniele Zovi, Enrico Camanni, Luca Trevisan, Maurizio Oviglia, Loic Seron e Toni Farina. Tra le idee nate sul web ai tempi del COVID-19, per quanto riguarda l’ambiente della montagna e dell’alpinismo questa mi sembra la migliore perché ci invita a riflettere in modo ponderato e profondo sulla nostra condizione invitandoci a coglierne i preziosi insegnamenti. Mi piace anche perché è un’iniziativa gratuita e accessibile a tutti. Come ci racconta il curatore Lacarella, l’idea gli è venuta di sera quando un’amica delle Ande ecuadoriane gli scrive che anche lì il COVID-19 li ha obbligati all’isolamento: «Ya 9 días confinados en casa.» Siamo dunque tutti confinati e i nostri spazi di movimento si sono drammaticamente ridotti. Soprattutto non possiamo più viaggiare o andare in montagna, un vero paradosso per una società globale fondata sullo spostamento. Lacarella ha voluto dunque raccogliere nove riflessioni sotto altrettanti sguardi per raccontare questo momento storico tanto particolare quanto impossibile da prevedere. Nove sguardi filtrati dalle alte quote, che ci consentono di viaggiare da casa, di ponderare il presente e di sognare un futuro, finalmente, a misura d’uomo. Non ci resta che brindare al futuro con i due amici di Valerio Magrelli: «Brindo a te, da questa cengia, alla tua vetta altissima, al tuo profilo più giovane del mio.»

Autore

Pietro Lacasella

Origine

Rivista PDF gratuita

Feedback