COVID-19

La prenotazione dei pernottamenti si applica anche ai locali invernali e di rifugio delle capanne CAS. Scopri come prenotare il tuo posto letto nella pagina web della capanna di tua scelta.

Disclaimer

Percorrere itinerari alpini esige una buona condizione, una preparazione seria e conoscenze tecniche nell’ambito dello sport di montagna. Chi percorre un itinerario descritto lo fa sotto la propria responsabilità. Per frequentare in sicurezza la montagna il CAS consiglia una formazione acquisita sotto la guida di esperti. Tutti i contenuti del Portale escursionistico del CAS sono presentati con la massima accuratezza. Il Club Alpino Svizzero CAS e gli autori non possono garantire però in alcun modo sull’attualità, la correttezza e la completezza delle informazioni messe a disposizione. Procedimenti di qualsiasi tipo contro il CAS o gli autori sono esclusi.

Da est per il Rohrfirn (Via normale) Rohrspitzli 3219 m

  • Difficoltà
    PD, 2b
  • Salita
    3:30–4 h, 1115 m
  • Discesa
    2:30–3 h, 1115 m

Gita interessante e variata grazie a un tratto di escursione alpina, a un breve tragitto su ghiacciaio e a una semplice arrampicata finale. Il primo tratto si svolge su sentiero ben marcato fino alla Bandlücke. Senza sentiero e calpestando i miseri resti del piccolo ghiacciaio Rohrfirn si raggiunge la bocchetta da cui ha inizio una semplice arrampicata su blocchi che porta alla Rohrspitzli. La Rohrspitzli venne scalata per la prima volta nel 1888 in solitaria dall'audace alpinista zurighese Carl Seelig. Ai nostri giorni è soprattutto un'ambita meta scialpinistica con partenza dalla Meiental. In estate sono poche per contro le salite a questa vetta che comunque offre un'ascensione di soddisfazione con un panorama affascinante sulla Reusstal urana.

Descrizione dell'itinerario

Salbithütte - Bandlücke

Dalla capanna Salbit (1915 m) un sentiero marcato bianco-rosso porta alla Bandlücke (2356 m).

Bandlücke - Rohrfirn - Rohrspitzli

Dalla Bandlücke, restando sempre a destra della cresta, salire in direzione ovest su pietraie e nevai fino a raggiungere ciò che resta del Rohrfirn. Per il ghiacciaio si raggiunge la bocchetta tra la Rohrspitzli e il P. 3110 e, con facile arrampicata su blocchi lungo la cresta NE, la cima.

Discesa

La discesa si effettua lungo l'itinerario di salita.

Informazioni complementari

Uscita e punto d`arrivo
Punto di passaggio

Bandlücke (2357 m)

Passaggio dalla Salbithütte alla vasta conca del Rohr. Un'escursione alpina di soddisfazione porta dalla Bandlücke ai due laghetti di Rohr (Gross See e Chi See) e quindi a Wassen.

Cronologia

Carl Seelig, 19 agosto 1888

Vetta limitrofa

Meiggelenstock (2416 m)

Dalla Bandlücke si può raggiungere con facile arrampicata su blocchi il Meiggelenstock da dove si può godere un fantastico panorama nella alta Reusstal. In alternativa si può anche seguire il sentiero marcato bianco-blu attraverso le Rohrplatten che comporta però qualche metro di dislivello supplementare.

Il nostro consiglio

Klettern Kombipaket Zentralschweizer Voralpen

Klettern

Klettern Kombipaket Zentralschweizer Voralpen

Prezzo CHF 98,00
Prezzo per i soci CHF 79,00
Bergsport Sommer

Ausbildung

Bergsport Sommer

Prezzo CHF 44,00
Prezzo per i soci CHF 35,00
Gipfelziele Zentralschweiz Vierwaldstättersee

Berg- und Alpinwandern

Gipfelziele Zentralschweiz Vierwaldstättersee

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Tourenportal Jahres-Abo

Tourenportal Abonnemente

Tourenportal Jahres-Abo

Prezzo CHF 42,00
Prezzo per i soci CHF 32,00
Bergwandern von Hütte zu Hütte

Hütten

Bergwandern von Hütte zu Hütte

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Garmin InReach Mini

GPS

Garmin InReach Mini

Prezzo CHF 419,00
Prezzo per i soci CHF 369,00
Monopoly delle capanne del CAS

Hütten

Monopoly delle capanne del CAS

Prezzo CHF 69,90
Prezzo per i soci CHF 59,90
Alpinwandern von Hütte zu Hütte

Hütten

Alpinwandern von Hütte zu Hütte

Prezzo CHF 49,00
Prezzo per i soci CHF 39,00
Feedback