Macigno

Remarque : Cet article est disponible dans une langue uniquement. Auparavant, les bulletins annuels n'étaient pas traduits.

H. R. Landolt.

Volli sposare la rupe scoscesa E dimorar nell' altopiano brullo Per insegnar la paziente attesa A questo mondo irrequieto, grullo; Lontano dall' inutile contesa, Dalle fatiche di valore nullo, Volli salir alla celeste chiesa, Con la spensieratezza d' un fanciullo!

Ma la roccia, impassibile, rispose: Ancora non è tempo, amico mio, Da cosiffatte pratiche amorose:

Prima d' entrar in Valle dell' Obblio, Pur con le membra spossate, corrose Lavorerai, ringraziando Dio!

Feedback