Editoriale

Proposte di itinerari

A spasso nel paese delle meraviglie
A spasso nel paese delle    meraviglie

A spasso nel paese delle meraviglie

Un patrimonio rupestre unico in uno scrigno minerale e vegetale. Nel cuore del massiccio del Mercantour, la Roya-Bévéra e la Haute-­Vésubie attraversano la storia e attraggono con la ricchezza dei loro paesaggi.
Leggere l`articolo
Lunga salita, vie solitarie
Lunga salita, vie solitarie

Lunga salita, vie solitarie

Chiodi a perforazione solo dove friend e cunei non permettono di andare: secondo questo principio, un gruppo di guide alpine ha aperto nuove vie e ne ha risanato di vecchie nell’area dello Jägihorn.
Leggere l`articolo
Piccola gita, grande avventura
Piccola gita, grande avventura

Piccola gita, grande avventura

Vere escursioni in quota su roccia e ghiaccio: ce ne sono anche senza accessi lunghi e pericolosi. Ad esempio la Hohlaubgrat sull’Allalinhorn.
Leggere l`articolo

Capanne

Quando la corrente non esce dalla presa
Quando la corrente non esce dalla presa

Quando la corrente non esce dalla presa

Lavastoviglie e lampadari invece di sciogliere la neve e accendere candele: nelle capanne del CAS, assieme a comfort e servizi cresce ­anche il fabbisogno energetico. Ma lontani dalla rete, la produzione di energia è impegnativa – e costosa.
Leggere l`articolo

Montagna e ambiente

Il Consiglio federale silura la procedura sulle AAM
Il Consiglio federale silura la procedura sulle AAM

Il Consiglio federale silura la procedura sulle AAM

La Confederazione ha abbandonato la revisione delle aree di atterraggio in montagna per «divergenze insormontabili». Gli interessati sono sbalorditi: infatti, il CAS aveva già trovato assieme ai rappresentanti della regione di Zermatt una soluzione consensuale. Ora il compromesso è congelato.
Leggere l`articolo

Scienze e storia

Neve, ghiacciai e permafrost 2013
Neve, ghiacciai e permafrost 2013

Neve, ghiacciai e permafrost 2013

Una stagione invernale ricca di neve ha riportato i ghiacciai a bilanci di massa equilibrati, ma anche sotto la spessa coltre nevosa il permafrost continua a mantenersi caldo. In alcuni grandi ghiacciai, una parte della lingua si è staccata. La tendenza al riscaldamento a lungo termine della criosfera continua quindi ininterrotta.
Leggere l`articolo
Quando il ghiacciaio era un passo
Quando il ghiacciaio era un passo

Quando il ghiacciaio era un passo

1000 anni prima di Ötzi, l’uomo già frequentava le Alpi svizzere. Lo attestano i ritrovamenti di armi e abiti dello Schnidejoch (2756 m), che consentono nuove considerazioni sulla storia climatica delle Alpi. I reperti sono ora esposti per la prima volta a Berna.
Leggere l`articolo

Ai massimi livelli

Vivere in montagna

La terza primavera
La terza primavera

La terza primavera

Il 18 aprile 2014, 16 sherpa hanno perso la vita travolti da una valanga mentre stavano installando delle corde fisse. Si è trattato dell’ultima di una lunga serie di tragedie. Ogni primavera, gli ­sherpa dell’Everest pagano un prezzo altissimo: stando a una valutazione pubblicata dalla rivista americana Outside dopo l’incidente, il rischio di morire in servizio corso dagli sherpa sull’Everest è circa dieci volte più elevato rispetto a quello corso dai soldati ­americani in Iraq durante gli anni di guerra dal 2003 al 2007. Mentre la situazione nel Nepal è ampiamente discussa nei media, il parere degli interessati si sente solo di rado. Nel suo testo «Three Springs», la nostra autrice, Jemima Diki Sherpa, descrive l’approccio della popolazione del villaggio di Thamo alle ormai consuete morti di primavera. Originariamente pubblicato nel suo blog su whathasgood.com, ora appare anche in lingua italiana.
Leggere l`articolo
L’angelo custode del «bisse» di Saxon
L’angelo custode del «bisse» di Saxon

L’angelo custode del «bisse» di Saxon

Ogni estate, pioggia, vento o grandine, Jacques Bourban percorre il suo bisse. L’occhio attento, individua tutto ciò che potrebbe rallentare il flusso dell’acqua. Più che un lavoro, è la sua passione.
Leggere l`articolo

Servizi

Questione di feeling
Questione di feeling

Questione di feeling

Più si frequentano i siti di arrampicata, più si è presi dal dubbio: il livello globale sembra variare da una regione all’altra. È un fatto – e si spiega!
Leggere l`articolo

Novità del mercato

Feedback